Nel 2030 dal vento energia per tutto il Pianeta

Entro il 2030 la forza del vento potrebbe sostenere il fabbisogno energetico dell’intero Pianeta. A rivelarlo due studi condotti in California

Immagine eolico

Entro il 2030 la forza del vento potrebbe sostenere il fabbisogno energetico dell’intero Pianeta.

A rivelarlo sono due studi condotti in California: il primo eseguito da Kate Marvel del Lawrence Livemore National Laboratory e il secondo da Mark Jacobson, dell’Università di Stanford. Durante le ricerche  è stato utilizzato un modello climatico in grado di stimare la quantità di energia eolica che potrebbe essere generata da strutture montate sulla superficie, circa 400 terawatt, e quelle ad alta quota, 1.800 terawatt. Numeri molto elevati se si considera che l’attuale richiesta energetica della Terra ammonta intorno ai 18 terawatt.

L’energia eolica, fonte primaria di elettricità ad emissioni quasi zero, è storicamente fornita dalle turbine poste sulla superficie. In questo modo però, le correnti a getto, cioè venti ad alta quota più stabili e veloci, non vengono sfruttate a dovere.

Gli autori degli studi hanno quindi calcolato la potenza estraibile dal vento sia a 100 metri di altezza, dove cioè si trova tipicamente il mozzo delle turbine di superficie, sia a 10 chilometri dal suolo, cioè la posizione della corrente a getto.

Secondo il gruppo di Stanford, la quantità di energia generata dalle turbine in quota aumenta proporzionalmente al numero degli impianti ma solo fino ad un punto di saturazione. Oltre questo livello infatti, turbine aggiuntive non aumenterebbero l’accumulo di potenza.

I limiti di saturazione si attestano su scala globale a:

-  circa 250 terawatt a 100 metri d’altezza

- quasi 80 terawatt a 100 metri su terra ferma e nell’oceano lungo le coste dell’Antartide

- circa 380 terawatt a 10 chilometri di quota

Secondo i ricercatori, future ricerche fisseranno dei limiti geofisici per l’estrazione di energia eolica in contesti più realistici. Tuttavia, sembra che il futuro dell’eolico sarà determinato da vincoli politici e tecnici.

fonte: Ansa

Claudia Saiano
csaiano@class.it
Riproduzione Riservata

Condividi questo articolo